Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Circolo Surf Torbole, il video finale della RRD One Hour

mercoledì, 5 agosto 2020

Torbole – Uscito il video finale che riassume i momenti più emozionanti in acqua e a terra della RRD One Hour Classic 2020, la storica regata ideata e organizzata dal Circolo Surf Torbole in collaborazione con l’Associazione Italiana Classi Windsurf disputata a fine luglio; una gara dall’originale formula, che con una partenza a coniglio con gommone, prevede di realizzare in un’ora il numero massimo di giri tra una sponda e l’altra del Garda Trentino (est/ovest). Quest’anno i due punti attorno cui la flotta ha strambato per un’ora, per la prima volta sono stati rappresentati dalle boe elettriche, disponibili grazie al nuovo Consorzio Garda Trentino Vela -e posizionate nel punto GPS registrato lo scorso anno, garantendo così il percorso assolutamente fedele alle precedenti edizioni.

menegatti-familyAnche se Il vento non è stato così forte da abbattere nuovamente il record (che detiene dal 2018 Bruno Martini), è stata una bella edizione in un anno in cui gli sport all’aria aperta e dal forte senso di libertà hanno avuto un grande ritorno di interesse. E’ stata una One Hour ancora una volta molto sentita per il ricordo di Alberto Menegatti, mancato 5 anni fa: la regata slalom di domenica è stata seguita in diretta dal gommone stampa dalla mamma di Alberto, indimenticato atleta del Circolo Surf Torbole, a cui la regata è dedicata con il Trofeo Challenge assegnato dalla famiglia al vincitore assoluto slalom. Un modo per vivere insieme le emozioni che Alberto provava grazie al windsurf e faceva vivere ai suoi fans; per alcuni è stato anche un esempio per intraprendere la strada di atleta professionista. Apprezzata e sempre suggestiva per il panorama unico, la cena di gala organizzata sul prato del circolo, fronte lago: un must per i grandi appuntamenti organizzati al Circolo Surf Torbole, che fa sempre godere di un panorama unico sul lago di Garda che si può ammirare verso sud. Un cocktail di sport e momenti di condivisione che fanno della One Hour una manifestazione imperdibile.

Matteo Iachino, Francesco Scagliola e Anna Biagiolini i vincitori della One Hour Classic Slalom, rispettivamente assoluto, under 20 e femminile, mentre l’olandese Vonk, Nicolò Renna e la spagnola Blanca Alabau gli atleti che hanno conquistato il gradino più alto del podio nelle rispettive categorie senior, under 20 e femminile nella disciplina Foil.

Uno degli elementi più importanti dell’edizione 2020 sicuramente la presenza di Campioni di Coppa del Mondo pro come Matteo Iachino e Bjorn Dunkerbeck, oltre agli atleti locali di punta portacolori del Circolo Surf Torbole Nicolò, Sofia Renna tra i giovanissimi e Bruno Martini, insieme a tanti appassionati; e finalmente una buona partecipazione di giovani, che si avvicinano al foil con ancora maggiore entusiasmo. Foil che sarà protagonista al Circolo Surf Torbole dal 7 al 9 agosto in occasione di uno stage di allenamento promosso dalla FIV Federazione Italiana Vela per la futura classe olimpica iQFoil (Parigi).

Tra fine agosto e inizio settembre sarà ancora la Federazione Italiana Vela protagonista nel promuovere gli eventi clou dell’attività giovanile nazionale dedicati al windsurf: sul Garda Trentino e al Circolo Surf Torbole in particolare sono in programma infatti il Campionato Italiano Giovanile under 16 e la Coppa Primavela e Coppa del Presidente (9-11 anni), che al Circolo Surf Torbole assegneranno il titolo tricolore sulle tavole Techno 293.

RRD ONE HOUR CLASSIC AFTER MOVIE: https://youtu.be/_1A-OhC3ug4



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136