Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Ponte di Legno: inaugurata la “Via ferrata degli alpini al Montozzo”

domenica, 26 luglio 2020

Ponte di Legno – E’ stata inaugurata oggi la “Via ferrata degli alpini al Montozzo”. Alla cerimonia che si è svolta all’inizio del sentiero che porta a passo Contrabbandieri e Albiolo, a pochi passi dal rifugio Bozzi, erano presenti membri del consiglio nazionale di Ana (Associazione nazionale alpini), presieduto da Sebastiano Favero, i presidenti delle sezioni Ana di Vallecamonica e Trento, rispettivamente Mario Sala e Paolo Frizzi, quindi il Generale dell’Esercito Claudio Berto, il sindaco di Ponte di Legno, Ivan Faustinelli, il capogruppo Ana di Pezzo, Floriano Zampatti, quindi il progettista e i rappresentanti delle penne nere della Valle Camonica e del Trentino.

Inaugurazione - sentiero - MontozzoIl sindaco Ivan Faustinelli (video sotto) ha ricostuito l’importanza della storia della via ferrata che dalla Forcellina del Montozzo arriva all’Albiolo. Il Comune di Ponte di Legno ha destinato 100mila euro per il recupero della via ferrata che era stata distrutta da una frana negli scorsi anni. Il capogruppo degli alpini di Pezzo, Floriano Zampatti ha ricostruito il lavoro svolto nella ricostruzione della via ferrata: “Abbiamo sostituito cinquecento metri di filo e ne abbiamo posizionato più di un chilometro, mettendo in sicurezza i punti maggiormente esposti”. 

VIDEO

Il generale Claudio Berto ha poi ricordato l’impegno dell’Esercito, non solo durante la pandemia, ma anche nelle ultime settimane mettendosi a disposizione per sanificare i rifugi alpini. Via Ferrata -Alpini - MontozzoIl ripristino di questa via ferrata è un segnale importante della ripresa e soprattutto va nel segno del ricordo delle battaglie combattute su queste montagne”, ha detto. Al termine il taglio del nastro tricolore da parte delle autorità presenti e l’inaugurazione della “Via ferrata degli alpini al Montozzo”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136