Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Neve al Tonale e su tutti i passi alpini, percorribili le statali 42 e 239

lunedì, 4 novembre 2019

Passo Tonale – La perturbazione che ieri ha interessato il Nord Italia ha portato sull’arco alpino neve, con circa mezzo metro sul ghiacciaio Presena e sui passi alpini di Gavia, Stelvio e Mortirolo. Grazie all’abbassamento delle temperatura, la neve è scesa fino a 1600-1700 metri di quota, a Malga Valbiolo si contano 15 centimetri di neve. E’ nevicato anche al Grosté e in Alta Val Rendena.

Imbiancato anche il Passo Tonale e Campo Carlo Magno, le statali 42 del Tonale e 239 per Campiglio sono percorribili senza alcun problema. Nessuna disagio in Valtellina, neve a Livigno, al Passo Foscagno e allo Stelvio.

Oggi è tornato il sole e il colpo d’occhio sulle montagne imbiancate è eccezionale, mentre nei prossimi giorni ci sarà il transito di un’altra perturbazione con neve attorno ai 2.100 metri di quota.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136