Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Coronavirus, sport di contatto e buffet: nuova ordinanza in provincia di Trento

venerdì, 3 luglio 2020

Trento – Sport di contatto e di squadra, servizi di buffet, controllo funzionale di macchine irroratrici: verte su questi tre specifici punti l’ultima ordinanza della ormai vasta serie di provvedimenti sul Coronavirus firmati dal presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti.

calcio sportIn sintesi, il provvedimento licenziato oggi consente di riprendere i cosiddetti sport di contatto e di squadra nel rispetto delle specifiche linee di indirizzo che riprendono la proposta sostenuta dalla Conferenza delle regioni e presentata al Governo.

Analogo via libera ai servizi di buffet potranno essere effettuati anche in questo caso osservando scrupolosamente le prescrizioni previste dalle linee guida allegate all’ordinanza. Prorogati infine gli attestati di funzionalità delle macchine erogatrici in scadenza tra il 1 ottobre 2019 e la fine del periodo di emergenza.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136