Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Programma eventi Festival Intermittenze a Riva del Garda

martedì, 22 settembre 2020

Quando:
24 settembre 2020@18:00–19:00 Europe/Rome Fuso orario
2020-09-24T18:00:00+02:00
2020-09-24T19:00:00+02:00

Mancano poche ore all’inaugurazione della seconda edizione del Festival Intermittenze promosso dal Comune e dalla Biblioteca Civica di Riva del Garda che inizierà ufficialmente giovedì 24 settembre alle ore 18.15 in una location di grande fascino come la Spiaggia degli Olivi.

 

Le “intermittenze” a cui si rifà il Festival sono non solo tre letteratura e musica. Si vivranno momenti di poesia, reading, dj-set poetici, danza e narrazioni orali.

La kermesse che animerà le vie, le piazze e le spiagge di Riva del Garda sarà un percorso tutto da seguire, passo passo.

 

Dall’omaggio a Morricone al monologo teatrale che chiuderà la festa di Roberto Mercadini, passando per Neri Marcorè, celebre volto del cinema e della tv, passi di tango, momenti di eterna poesia con Valerio Magrelli, premi Campiello come Simona Vinci Andrea Tarabbia fino a Giorgio Fontana. 

 

L’idea guida di molti incontri è il dialogo che vuole diventarne il protagonista: dialoghi tra autori che ci portino intorno ai libri scritti e a quelli letti e amati. La musica la si sentirà suonare un po’ ovunque e in altri sarà la protagonista di un racconto che farà sembrare che per le stesse vie si aggirino anche il menestrello Fabrizio De André o addirittura un Haruki Murakami, che tornino a parlarci i giganti della Beat Generation intrecciati alla vita di Jack London, ai miti di ieri e di oggi, fino a notte fonda dove suoni e letteratura sfumano in un’immagine che sembra un sogno: quella della magia che Riva del Garda offre a chi sa ascoltarla.

 

Tutti gli incontri del Festival Intermittenze sono gratuiti ma quest’anno sarà necessaria la prenotazione per garantire il rispetto delle normative anti-Covid. Ci sarà infatti un massimo di posti prenotabili per ogni evento (molti già esauriti) con le seguenti modalità:

 

Sul sito: WWW.EVENTBRITE.IT

O alla mail: intermittenze@comune.rivadelgarda.tn.it
o ancora al numero: 39 0464 573915 dalle 8.30 alle 12.30.

 

L’invito a tutti gli appassionati di letteratura, musica e poesia è però quello di recarsi comunque a tutti gli incontri del Festival, anche se sprovvisti di prenotazione poiché potrebbero esserci biglietti non riscossi e dunque nuovamente assegnabili.

 

Ricordiamo inoltre che è opportuno arrivare a tutti gli appuntamenti con anticipo per permettere lo svolgimento delle necessarie procedure di accesso.

Gli eventi si terranno anche in caso di pioggia. Vi invitiamo a tenervi sempre costantemente aggiornati sulla pagina Facebook di Intermittenze nonché sul sito: www.intermittenze.com dove troverete tutte le location evento per evento e le relative alternative in caso di pioggia.

 

Anche quest’anno dunque dopo il grandissimo successo della passata edizione, il Festival Intermittenze vuole portare a Riva del Garda non solo grandi nomi, ma, in questo momento più che mai, un vivo ensemble di suoni, parole e libri. Perché, forse, come disse Dostoevskij“la bellezza salverà il mondo”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136