Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Bando enti locali Lombardia

giovedì, 17 settembre 2020

Quando:
29 settembre 2020@21:10–22:10 Europe/Rome Fuso orario
2020-09-29T21:10:00+02:00
2020-09-29T22:10:00+02:00

E’ stata approvata dalla Giunta regionale la delibera per il riparto delle risorse statali regionalizzate a sostegno dell’associazionismo comunale. Si tratta di un importo complessivo pari a 5.490.853 per incentivare l’efficienza e l’efficacia delle gestioni associate di funzioni e servizi comunali.

 

A partire dal 25 settembre e sino al 9 ottobre le Unioni di Comuni e le Comunità Montane potranno presentare domanda informatizzata di contributo regionalizzato per l’erogazione delle risorse statali a sostegno della gestione associata di servizi.

 

“Regione Lombardia – ha spiegato l’assessore agli Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni – è riuscita ad ottenere e a poter erogare circa le medesime risorse statali del 2019″.

 

“In autunno saranno erogate alle Unioni di Comuni Lombarde anche le risorse regionali, quali il contributo ordinario finalizzato al sostegno delle spese correnti e il contributo straordinario per il sostegno delle spese di investimento. Risorse – ha puntualizzato – che si aggiungono a quelle destinate agli enti locali attraverso la legge regionale 9 del 4 maggio 2020, il cosiddetto ‘Piano Lombardia’”.

 

“Regione Lombardia – ha concluso l’assessore – mai come in questo periodo, mantiene alta l’attenzione nei confronti degli enti locali, che sono un punto di collegamento fondamentale con i cittadini”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136