Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Albano Sant’Alessandro, aggredisce un giovane per portargli via il motorino: arrestato dai carabinieri

venerdì, 4 dicembre 2020

Quando:
4 dicembre 2020@20:00–21:00 Europe/Rome Fuso orario
2020-12-04T20:00:00+01:00
2020-12-04T21:00:00+01:00

Ad Albano Sant’Alessandro ieri sera, i militari della Compagnia di Bergamo hanno arrestato un 24enne, già noto per precedenti vari, che ha aggredito e ferito un 18enne per rubargli il motorino.

Intorno alle 18.30, l’uomo, originario di Scanzorosciate e pregiudicato, dopo aver avvicinato un giovane di Trescore Balneario, appena 18enne, prima ha tentato di strappargli lo scooter sostenendo che fosse il suo e che gli era stato rubato un mese fa – cosa poi risultata non vera, poi lo ha aggredito con calci e pugni, desistendo solo con l’arrivo dei Carabinieri della Stazione di Trescore Balneario.

In seguito all’occorso, il giovane malcapitato è stato portato con l’ambulanza al Pronto Soccorso dell’ospedale Bolognini di Seriate, dove è medicato e dimesso con prognosi di 15 giorni per contusioni varie al volto.

Il fermato, invece, condotto in caserma per i successivi accertamenti, è stato dichiarato in arresto per  tentata rapina e lesioni personali, in attesa del giudizio direttissimo di questa mattina dinanzi al Giudice del Tribunale di Bergamo.

 



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136