QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Corteno Golgi, smottamento sulla Statale 39 di Aprica: strada chiusa in attesa del sopralluogo dei tecnici

giovedì, 10 novembre 2016

Corteno Golgi – La Statale 39 di Aprica è temporaneamente chiusa sul versante camuno dalla tarda serata di ieri per caduta massi all’altezza della località Campagnola (AGGIORNAMENTO: Clicca qui, Statale riaperta in mattinata).

frana-apricaSul posto sono intervenuti il sindaco di Corteno Golgi, Martino Martinotta, i vigili del fuoco del distaccamento di Edolo e i carabinieri della località camuna. frana-strada-statale-aprica

Sulla statale, che unisce Edolo-Corteno Golgi e Aprica, sono caduti sassi, staccatasi da parete rocciosa a lato della carreggiata, come mostrato nelle foto accanto (clicca sulle immagini per ingrandire).

Inizialmente si era ipotizzato di istituire un senso unico alternato. L’Anas poco dopo la mezzanotte ha invece deciso di tenere chiusa la Statale fino alla mattinata odierna quando interverranno tecnici e geologo.

frana

Il tratto chiuso è dal km 15,000 al km 20,000. La caduta massi si è verificata al km 18,900, nel territorio comunale di Corteno Golgi. Il traffico è deviato con indicazioni in loco.

frana-aprica-stataleIl personale Anas sin dalla tarda serata di ieri ha attivato un servizio di presidio e di guardiana notturna per presidiare il luogo e garantire il passaggio dei soli mezzi di soccorso o di emergenza, in attesa dei sopralluoghi sul costone montuoso per consentire le operazioni necessarie alla messa in sicurezza del tratto stradale e ripristinare la viabilità il prima possibile.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136