Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Uccise una donna in Pakistan, arrestato dalla Polfer a Brescia

lunedì, 8 giugno 2020

Brescia – La Polfer ha arrestato alla stazione di Brescia un pakistano ricercato da anni per omicidio. Tra le operazioni della Polizia ferroviaria nelle diverse stazioni spicca il blitz nel capoluogo bresciano: durante un controllo l’uomo è incappato in un controllo di routine e dagli accertamenti è emerso che da ben sei anni era ricercato a livello internazionale.

polfer polizia ferroviariaInfatti sul pakistano – da alcuni anni in Italia – pende un mandato di cattura internazionale della corte distrettuale di Gujirat (Pakistan) per l’accusa di omicidio. Secondo quanto ricostruito dalla Polfer l’uomo avrebbe ucciso una donna il 3 febbraio del 2014, poi sarebbe fuggito dal suo Paese d’origine.

Fatale è stato stato il controllo effettuato dalla Polfer in stazione a Brescia e adesso è rinchiuso nel carcere di Canton Mombello.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136