Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Sondalo, la situazione Covid all’ospedale Morelli: tre morti nel weekend, restano cento pazienti

lunedì, 18 maggio 2020

Sondalo – Negli ultimi tre giorni al Morelli ospedale covid-19 si sono registrati purtroppo tre decessi, due donne e un uomo, e altre cinque persone, quattro donne e un uomo, sono state ricoverate. Un bilancio negativo a conferma di un’emergenza sanitaria lontana dall’essere superata, nonostante la riapertura di quasi tutte le attività. C’è la buona notizia di ulteriori otto dimissioni che fa scendere a 100 il totale dei pazienti ricoverati, 61 donne e 39 uomini, mentre da sabato scorso nessuno dei posti letto della terapia intensiva risulta occupato, non era mai accaduto. Rianimazione morelliI decessi salgono a 151, sempre con una prevalenza di uomini rispetto alle donne, 109 contro 42. La pressione sulle strutture sanitarie e sul personale medico e infermieristico scende progressivamente: lunedì scorso risultavano ricoverati 111 pazienti, oggi sono 100, mentre due settimane fa erano 124. Il totale dal 2 marzo è di 672 malati Covid-19 ricoverati al Morelli.

Per quanto riguarda i tamponi, che hanno superato i 5900, negli ultimi tre giorni si registrano 43 esiti positivi, 30 donne e 13 uomini, nei quali sono compresi sia nuovi casi positivi che altri già noti sottoposti a controllo. Questa è la situazione aggiornata a stamattina alle 10 al Morelli nel giorno della riapertura di negozi, bar, ristoranti e servizi alla persona.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136