Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Serle, è di Iuschra Gazi il teschio trovato a Cariadeghe

mercoledì, 28 ottobre 2020

Serle – E’ di Iuschra Gazi, la 12enne bengalese scomparsa il 19 luglio durante una gita, il teschio trovato da un cacciatore venti giorni fa sull’altopiano di Cariadeghe in provincia di Brescia. Il test del Dna eseguito al Civile di Brescia ha confermato la compatibilità e fugato tutti i dubbi. Secondo gli inquirenti Iuschra è morta molto probabilmente per fame.

tribunale Brescia

Ora anche il padre Mdliton Gazi si è “arreso”, mentre la Procura di Brescia ha disposto il nullaosta per la sepoltura e gli inquirenti non proseguiranno nelle ricerche di altri resti nei boschi di Serle.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136