Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


La frana del Ruinon fa paura, Santa Caterina Valfurva isolata da Bormio

lunedì, 31 agosto 2020

Valfurva – Ordinanza di chiusura permanente al traffico nel Comune di Valfurva: la Provincia di Sondrio ha disposto, nell’ambito del piano di emergenza della Frana del Ruinon di Valfurva, il blocco della circolazione sulla Sp29 del Gavia nel tratto tra Sant’Antonio e Santa Caterina, rendendo impossibile il collegamento tra Bormio e il paese a valle del passo Gavia.

frana ruinonLe circostanze che hanno portato alla chiusura nel weekend non sono cambiate: è stato infatti ritenuto dal sito web di Arpa Lombardia che non vi è un decremento di velocità significativa e coerente, non vi sono dunque le condizioni per la riapertura della strada.

Santa Caterina è dunque raggiungibile al momento (fino alla chiusura invernale) solo da Ponte di Legno tramite il versante bresciano della Sp29 per i veicoli aventi massa inferiore a 3.5 tonnellate, allungando di molto il tragitto per chi proviene da Sondrio e provincia. La chiusura è ‘permanente’, applicata a traffico veicolare e pedonale tra il km 5.5 e il km 11.4 , in Valfurva.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136