Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Giovane si tuffa nel lago di Caldonazzo e non riemerge: recuperato, è grave

domenica, 14 giugno 2020

Trento – Un giovane è ricoverato in gravi condizioni al Santa Chiara di Trento dopo essere rimasto per più di 15 minuti sott’acqua nel lago di Caldonazzo. Il 20enne, con alcuni amici, aveva raggiunto il lago di Caldonazzo e nel tardo pomeriggio si è tuffato dalla spiaggia di Valcanover (Trento).

Il giovane non è più riemerso, è scattato l’allarme e dalla centrale operativa di Trentino Emergenza è stata inviata un’ambulanza e l’elisoccorso del 118, mentre il giovane dopo un quarto d’ora abbondante è stato recuperato dai sub e vigili del fuoco e l’equipe medica ha attivato le pratiche di rianimazione. Successivamente è stato trasportato al Santa Chiara di Trento: le condizioni del giovane sono gravissime.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136