Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Droga, i carabinieri di Borgo Valsugana arrestano pregiudicato

sabato, 7 settembre 2019

Borgo Valsugana – I militari della Compagnia Carabinieri di Borgo Valsugana, impegnati in servizi coordinati del territorio, disposti dal Comando Provinciale di Trento, hanno arrestato una persona per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia e della Stazione di Pergine Valsugana, seguivano da tempo l’evolversi di un incremento del fenomeno di spaccio nel territorio perginese. Stanotte, durante uno di questi servizi preventivi, mirati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, decidevano di controllare un’autovettura più volte, in passato, oggetto di osservazione. L’occupante, un giovane italianopregiudicato, fatto scendere dal mezzo, veniva sottoposto a perquisizione personale e veicolare e, celati all’interno della macchina, venivano rinvenute alcune dosi di cocaina, pronte per lo spaccio. La successiva perquisizione domiciliare, consentiva il rinvenimento di circa 40 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, hashish, una serra con alcune piante di marijuana, ed un bilancino di precisione. Pertanto, la sostanza stupefacente veniva sequestrata ed il giovane, veniva dichiarato in stato di arresto e trasferito presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo, previsto per la mattinata odierna.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136