Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Covid-19, la situazione all’ospedale Morelli di Sondalo: 36 ricoverati

venerdì, 16 ottobre 2020

Sondalo – Anche in Valtellina i contagi da Covid-19 e i malati che necessitano di cure ospedaliere da alcune settimane, e particolarmente negli ultimi giorni, sono in progressivo aumento.

sondaloAttualmente all’Ospedale Morelli di Sondalo nel reparto covid-19, ospitato al terzo e al quarto piano del primo padiglione, sono ricoverate 36 persone, quasi tutte residenti in Valtellina e in Valchiavenna, otto giunte tra ieri e oggi. La Terapia intensiva, secondo le disposizioni regionali, non è al momento attiva, poiché sono stati individuati una serie di ospedali in Lombardia, il più vicino è Lecco, per accogliere i malati più gravi. Da Sondalo soltanto uno è stato trasferito alcuni giorni fa in un presidio ospedaliero della provincia di Varese, ma non si tratta di un valtellinese. In una settimana il numero totale dei malati seguiti dall’équipe diretta dalla dottoressa Chiara Rebucci è salito da 25 a 36.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136