Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Coronavirus, in Alto Adige 534 nuovi casi: valutazioni e monitoraggio

domenica, 1 novembre 2020

Bolzano – Continua in Alto Adige l’incremento esponenziale del numero di nuove infezioni di SARS-Cov-2. Nelle ultime 24 ore, oltre 500 persone sono risultate positive al nuovo coronavirus.

alto adige bolzano montagne gdvLa pressione sui ricoveri ospedalieri continua. La situazione pandemica in Alto Adige rimane pertanto molto critica. Si è riunito anche oggi il gruppo di lavoro “Monitoraggio Covid-19” all’interno dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige per valutare l’evolversi della situazione pandemica. Il focus di questo gruppo è rivolto all’analisi giornaliera della situazione pandemica anche su livello di singolo comune monitorando diversi indicatori di rischio.

Ad oggi, ai Comuni per i quali già sono in atto misure più restrittive, si aggiungono ulteriori. Anche Velturno, il capoluogo di provincia Bolzano e Brunico hanno registrato un numero alto oppure troppo alto di nuovi contagi negli ultimi 14 giorni in relazione al numero di popolazione.

L’Azienda sanitaria dell’Alto Adige analizza giornalmente i comuni, nei quali è rilevato un aumento giornaliero oltre i 3 per 1000 abitanti e / oppure un aumento di oltre 10 per 1000 abitanti negli ultimi 14 giorni. Su questi comuni verrà effettuato un analisi approfondita tenendo conto di diversi indicatori come il numero dei focolai, il numero delle persone sintomatiche testate positive, il numero dei ricoveri ospedalieri con patologie gravi ed il numero delle persone in quarantene. Di seguito i dati odierni.

I dati attuali:

A livello provinciale ad oggi (01 novembre) sono stati effettuati in totale 236.165 tamponi su 121.821 persone.

Tamponi effettuati ieri (31 ottobre): 2.831

Nuovi casi positivi: 534

Numero delle persone testate positive al coronavirus: 8.916

Numero complessivo dei tamponi effettuati: 236.165

Numero delle persone sottoposte al test: 121.821 (+1.482)

Pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri: 203

Pazienti Covid-19 ricoverati nelle strutture private convenzionate: 70

Pazienti Covid-19 in isolamento nella struttura di Colle Isarco: 81

Numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 17

Decessi complessivi (incluse le case di riposo): 315 (+3)

Persone in isolamento domiciliare: 8.001 (delle quali 3 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta)

Persone che hanno concluso la quarantena e l’isolamento domiciliare: 28.900 (delle quali 1.528 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta)

Persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento: 36.901

Persone guarite: 2.970 (+0). A queste si aggiungono 941 (+3) persone che avevano un test dall’esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Totale: 3.914 (+3)

Collaboratori dell’Azienda sanitaria positivi al test: 368, 231 guariti
Medici di medicina generale e pediatri di libera scelta positivi: 21 (15 guariti)



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136