Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Con la droga in vacanza nel Tesino, i carabinieri segnalano quattro giovani

giovedì, 9 luglio 2020

Cinte Tesino – Nell’ambito dei periodici servizi coordinati per il controllo del territorio e finalizzati al contrasto per la diffusione e consumo di sostanze stupefacenti fra i più giovani, i militari della Compagnia di Borgo Valsugana hanno segnalato al Commissariato del Governo di Trento quattro assuntori, trovati in possesso di marijuana per uso non terapeutico.

carabinieri largeNelle prime ore della mattinata, i militari del Comando Stazione di Castello Tesino hanno controllato quattro ragazzi, tre 18enni e un 17enne, provenienti dal Veneto e in vacanza, a passeggio per le strade di Cinte Tesino. Durante l’accertamento, avvicinando i giovani, i Carabinieri hanno avvertito un forte odore di “erba” ed hanno proceduto a perquisire il quartetto, trovando 2 grammi di sostanza stupefacente e una “sigaretta artigianale”, già pronta all’uso.

Le successive verifiche presso l’abitazione temporaneamente affittata in Castello Tesino per le ferie, hanno condotto al rinvenimento e sequestro di alcuni involucri in plastica, contenenti complessivamente 30 grammi di marijuana nonché del tradizionale trita tabacco, per rendere la materia prima adeguatamente fruibile.

Lo stupefacente sequestrato sarà sottoposto alle procedurali analisi di laboratorio, per appurare la presenza e quantità di principio attivo, mentre i giovani, recidivi, saranno chiamati a seguire un percorso di recupero presso le strutture della località di residenza.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136