Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Volano le vendite sugli e-commerce: gli articoli più richiesti online

mercoledì, 2 settembre 2020

La prima metà del 2020 può forse rappresentare un tetro ricordo per molti negozianti, le cui attività hanno ristagnato durante un lockdown che ha messo in ginocchio l’economia. Eppure gli acquisti non si sono del tutto arrestati e a trarne il maggior volume di affari sono stati i gestori di attività di eCommerce. vendite ecommerce onlineLe vendite online ai tempi del Covid-19 hanno registrato un incremento senza pari rispetto all’anno precedente, con un aumento del +26% sugli acquisti che si riflette in un giro d’affari globale previsto di 22,7 miliardi di euro, il più alto mai registrato. Se la temporanea mancanza di concorrenza ha giovato, resta il fatto che i vantaggi offerti dagli acquisti in rete spingono tuttora molti acquirenti a continuare con questo metodo: rimanendo seduti a casa propria, senza fare file, evitando contatti eccessivi nel pieno di una pandemia ancora in corso.

I prodotti più cercati sul web

Con due milioni di nuovi acquirenti online, è lecito domandarsi quali siano stati i prodotti più ricercati in rete. A rispondere ci pensa un’indagine di Trovaprezzi.it, applicata su un campione di dieci milioni di utenti. Al primo posto capeggia la telefonia, con l’Apple iPhone 11 da 64 Gb, il più ricercato nelle grandi città italiane. La salute non è stata però tralasciata dagli abitanti del nostro paese, le cui ricerche hanno visto classificarsi al secondo posto integratori alimentari tra cui spiccano il Bifiselle ed Enterolactis Plus, dall’azione mirata per i disturbi intestinali. Al terzo posto, con più di quattro milioni di ricerche, si sono classificate le sneakers. Tra quelle che hanno riscosso il maggior successo sul web, ci sono ad esempio le scarpe Adidas da uomo, che costituiscono il fiore all’occhiello della famosa multinazionale bavarese. Al quarto posto, ma non ultimo in termini di importanza, sono stati i gel disinfettati. In periodo di pandemia, come prevedibile, le ricerche sull’Amuchina sono state tra le più rilevanti nel comparto parafarmaceutico.

Gli articoli più venduti durante la quarantena

Se i motori di ricerca hanno avuto il loro da fare, anche il traffico monetario non è stato da meno. Ma quali sono stati i tre prodotti più venduti online? I dispositivi elettronici si sono piazzati al primo posto, in particolar modo le stampanti. Con sempre più nuove e aggiornate autocertificazioni da presentare nei propri viaggi, la necessità stampare i nuovi moduli è valsa un volume d’affari senza precedenti, con la HP Deskjet 3760 al primo posto. Con un occhio alla pandemia, il secondo prodotto più acquistato su Amazon sono state le mascherine FFP2, letteralmente andate a ruba nella ricerca di protezione dal virus invisibile. La medaglia di bronzo va invece a Huawei, che con il suo tablet T5 Mediapad ha permesso alle persone in lockdown di concedersi un momento di svago nel corso di questa quarantena forzata.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136