Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Un caso di Covid-19 di Fiera Bolzano

venerdì, 23 ottobre 2020

Bolzano – Una dipendente di Fiera Bolzano S.p.A. è risultata positiva al coronavirus. Fiera Bolzano S.p.A. è stata informata del fatto che un test PCR effettuato dall’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige è risultato positivo. La dipendente interessata aveva avvertito i sintomi a casa e, dopo aver contattato il suo medico di base, le era stato prescritto il test PCR. L’impiegata è in quarantena.

I contatti diretti e indiretti di questa persona sono stati isolati e sono stati sottoposti a test antigene rapidi. Quattro di questi sono stati risultati positivi. Questi dipendenti risultati positivi al test rapido sono privi di sintomi e a domicilio. Si è in attesa dei risultati dei test PCR.

Per tutti gli altri dipendenti, che non hanno mostrato sintomi, sono stati organizzati ulteriori test rapidi e sono in home-office da giovedì.

La dipendente testata positivamente non era presente alla fiera “Hotel 2020″, che si è svolta dal 19 al 22 ottobre 2020. Tutte le disposizioni del protocollo di sicurezza relative a “Hotel 2020”, concordato con la Giunta Provinciale della Provincia di Bolzano e le autorità competenti, sono state rispettate. Fiera Bolzano S.p.A. è in stretto contatto con l’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136