Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Trento: Filò Digitale, iniziativa politica dei giovani del PATT

giovedì, 7 maggio 2020

Trento – “Filò Digitale, per una Politica che non si ferma”. In queste lunghe settimane di emergenza sanitaria, il mondo sembra davvero essersi fermato. Abbiamo tutti negli occhi le immagini delle nostre città vuote, delle attività produttive e commerciali chiuse.

Filò Digitale PATT“Noi – scrivono i giovani PATT – riteniamo però che vi sia una materia che, soprattutto oggi, non possa e non debba fermarsi: la Politica. Quella vera, quella onesta, quella sincera, quella che sappia guardare al futuro considerando le esigenze del presente.

E proprio per dare forma e concretezza a questa convinzione, nelle ultime settimane abbiamo proposto a tutti i followers della nostra pagina Facebook (Giovani Autonomisti PATT) una versione rivisitata di una tradizione tutta trentina: il “Filò digitale”. Si tratta di una diretta che, tutti i mercoledì alle 21, coinvolge ospiti di primo ordine per impegno e competenze, con i quali è inoltre possibile comunicare e ragionare lasciando nella sezione “commenti” le proprie riflessioni e questioni. Abbiamo avuto con noi consiglieri provinciali, quali Paola Demagri e Ugo Rossi, l’europarlamentare Herbert Dorfmann e due presidenti di APT, Lorenzo Paoli (Val di Non) e Giulio Prosser (Vallagarina)”.

“Con i vari ospiti e amici che si sono collegati con noi, nel corso delle quattro serate già proposte – aggiungono i giovani del PATT- , abbiamo potuto parlare di Politica, di sanità, di economia e di turismo; sempre con uno sguardo fiducioso rivolto al futuro, nella speranza di poter ritornare a vivere un nuovo e rinnovato Trentino”.

“Questo impegno di noi Giovani PATT, il quale nasce da una sincera passione per il nostro territorio e per la sua gente -concludono -, proseguirà anche nelle prossime settimane con tanti ospiti e tanti temi da trattare. L’invito, quindi, è quello di partecipare attivamente a questi Filò digitali, lasciando nella sezione dedicata le proprie riflessioni e domande, che nel corso della serata hanno e troveranno ancora risposte da parte dei relatori”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136