Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Trento, annullamento definitivo di fiere e mercatino

venerdì, 6 novembre 2020

Trento – A Trento, alla luce delle nuove disposizioni normative legate all’emergenza sanitaria in atto, il sindaco Franco Ianeselli ha firmato oggi una nuova ordinanza che stabilisce:

- l’annullamento definitivo della fiera di Santa Lucia e della fiera della Festa d’Oro il cui svolgimento era rispettivamente previsto nelle giornate del 12-13 dicembre 2020 e 20 dicembre 2020

- il divieto di svolgimento del mercato tipico natalizio edizione 2020 o di altri eventi analoghi, comunque denominati

- la chiusura dalle 18 e fino alle 5 del giorno successivo delle attività di commercio su area pubblica autorizzati alla vendita di caldarroste e vin brulé

- lo spostamento in piazza Dante delle attività del mercatino dei Gaudenti programmate per i mesi di novembre e dicembre 2020 nell’area di piazza Garzetti, nel rispetto delle misure di distanziamento e degli specifici protocolli di sicurezza per tali attività

- l’annullamento definitivo del parco di divertimenti di Santa Lucia, il cui svolgimento era previsto dal 30 novembre al 13 dicembre 2020

- il divieto di installazione su area pubblica nel territorio comunale di circhi, attrazioni isolate dello spettacolo viaggiante o altre attività similari.

L’ordinanza ha effetto dal 6 novembre e fino al 31 dicembre 2020 compreso.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136