Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Pergine Valsugana, bimbo positivo all’asilo: scatta la quarantena

martedì, 8 settembre 2020

Pergine Valsugana – Un bambino è risultato positivo al coronavirus a Pergine Valsugana (Trento): dopo aver frequentato senza alcun sintomo l’asilo nido del paese, è risultato poi positivo a seguito di un controllo in ospedale nel weekend.

Altri cinque bambini, che erano inseriti nella stessa sezione, sono stati posti in quarantena e saranno sottoposti al tampone. Fortunatamente per le altre sezioni non sono evidenziati problemi sanitari, scatta dunque il meccanismo della ‘quarantena generalizzata’ che da giorni preoccupa le famiglie per complessivi sei bambini e due educatrici, e l’isolamento fiduciario dei relativi nuclei familiari.

Un primo campanello d’allarme in Trentino con quarantena e relativi disagi per le famiglie, dopo i due casi riscontrati nelle scuole in provincia di Verbania e Crema nei giorni scorsi e i relativi crescenti interrogativi sull’efficacia delle linee guida con mille contraddizioni varate per la riapertura dell’anno scolastico.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136