Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Il trenino rosso del Bernina alla Bit, Bernasconi: “Una vetrina internazionale”

martedì, 11 febbraio 2020

Milano – Un viaggio da favola tra la neve e un paesaggio mozzafiato. Le immagini del trenino rosso del Bernina sono tra le attrazioni della Bit di Milano: lo stand è al padiglione 4 della Borsa Internazionale del Turismo e il trenino rosso della Ferrovia Retica si presenta con Adrastea Viaggi di Tirano, tour operator ufficiale.

Trenino Rosso - BitEnrico Bernasconi, responsabile della Ferrovia Retica per l’Italia, incontra operatori, giornalisti e visitatori nel “santuario” del turismo italiano, illustrando le proposte del 2020. Lo scorso anno il “trenino rosso” ha stabilito un record storico con 280mila presenze italiane. Terzo mercato in assoluto della Ferrovia Retica si conferma l’Italia.

Tra le proposte avanzate in questi giorni alla Borsa internazionale del Tursmo da Enrico Bernasconi è un ampliamento dell’offerta, in particolare abbinamenti, ad esempio treno+sci oppure treno+slitta in inverno, o la combinata con bici, terme ed escursioni in estate. I più richiesti sono in questo periodo treno+sci, mentre d’estate il più richiesto è l’abbinamento treno+bici,

Attualmente è in vigore l’orario invernale (fino all’8 maggio), mentre dal 9 maggio scatterà l’orario estivo. La linea del Bernina, Tirano-Bernina-St.Moritz, è la ferrovia più alta ed è patrimonio mondiale dell’Unesco.

Glacier carrozza ExcellenceLe novità del 2020 è il Glacier Express: è possibile percorrere tratte parziali da St.Moritz a Zermatt in un ambiente unico in tutte e in tutte e quattro le stagioni. Inoltre è stata introdotta sul Glacier Express una carrozza Excellence, servizio esclusivo per venti persone, un 5 stelle viaggante da St. Moritz a Zermatt e viceversa in poltrona, vicino al finestrino e dotato di tutti i comfort. Nel prezzo del viaggio è compreso il servizio ristorante. Introdotta nella scorsa primavera, la carrozza Excellence Glacier Express ha avuto riscontri molto positivi ed è entrata nel top di un viaggio in treno.

“La nostra proposta – conclude Enrico Bernasconi – è offrire qualcosa di innovativo alla clientela sia in termini di percorsi, anche articolati su più giorni, sia come servizi”. In quest’ottica l’attrattività del trenino del Bernina, nelle sue ampie proposte, abbinato al Glacier Express rimane intatta per famiglie e gruppi ed ha un fascino ad ogni stagione.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136