Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Expo Riva Caccia Pesca e Ambiente, progetto nelle scuole: prima giornata formativa a San Michele

venerdì, 23 febbraio 2018

Riva del Garda – Il tema centrale scelto come filo conduttore per la 13esima Edizione di Expo Riva caccia Pesca e Ambiente è la nutrizione. Un tema che verrà affrontato in molti dei suoi risvolti: come si nutrono gli animali selvatici? Come si nutrono i pesci in natura? Ma, anche dal punto di vista dell’uomo, che valore hanno la carne di selvaggina e il pescato nella nostra dieta?

Expo Riva Caccia Pesca ambiente  2016 11 edizioneIn questo quadro, fra le numerose iniziative tematiche che cateterizzano la Fiera, è stato sviluppato un progetto didattico che coinvolge diversi Centri di Formazione Professionale ENAIP Alberghieri e all’istituto Agrario di San Michele all’Adige|Fondazione Edmund Mach.

E proprio a San Michele ha preso il via la formazione, con una giornata che ha coinvolto gli studenti della classe 4. “ALI” che, nel settore “Agricoltura e Ambiente” del sistema trentino dell’Istruzione e Formazione Professionale, si occupano di “Trasformazione agroalimentare”.

Una giornata intensa, introdotta da una  lezione frontale in aula, con Ettore Zanon e la veterinaria Sara Andreatta.  A seguire, un pomeriggio di laboratorio dove gli studenti, sotto lo sguardo attento dei docenti Salvatore Ghirardini e Mauro Maistri, hanno lavorato la carne di un capriolo per ottenerne dei salumi pregiati. Il risultato, concreto e gustoso, si potrà assaporare fra qualche settimana. Un’esperienza nuova che valorizza un prodotto, la carne di selvaggina cacciata, che è biologico per definizione e tipico del nostro territorio.

Il progetto, coordinato da Accademia Ambiente Foreste e Fauna del Trentino (Centro Istruzione e Formazione – Fondazione Edmund Mach), si svilupperà nelle prossime settimane in vari centri Formazione ENAIP: Riva del Garda, Tione, Tesero e Ossana.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136