Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Esine: lavori in piazza, commerciante fa la voce grossa

giovedì, 23 luglio 2020

Esine – Lavori nella piazza centrale di Esine (Brescia), i commercianti hanno incontrato l’Amministrazione comunale per chiedere certezze durante questi mesi estivi, con i lavori in corso. Un primo passo è stato fatto con la sistemazione dei posti auto, ma sono stati rivisti anche gli spazi per l’occupazione del suolo pubblico in piazza e i titolari del bar Garibaldi hanno fatto sentire la loro voce agli amministratori comunali. Della vicenda si è interessato anche il Grande Nord, con Walter Bianchi.

lavori-strade“Siamo disponibili al confronto – spiega Piera Abondio del bar Garibaldi – però devono anche capire le nostre esigenze: abbiamo avuto quasi tre mesi di stop dell’attività per il Covid-19 e adesso i lavori ci stanno penalizzando: va trovato un punto di equilibrio per far fronte a tutte le esigenze, certamente non mi possono spostare i tavoli esterni di cui abbiamo pagato la tassa per l’occupazione del suolo pubblico fino a ottobre a qualche decina di metri di distanza”. “Noi – conclude – non siamo in grado di far fronte all’attività all’interno del bar e a quella esterna a distanza, inoltre devono tender conto delle persone che lavorano nelle nostre attività commerciali”. La soluzione prospettata dai gestori del bar Garibaldi è allo studio del Comune, che ha però la necessità di ultimare le opere pubbliche.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136