Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Dpcm ancora mancante a poche ore dalla riapertura, Fontana aspetta il Governo

domenica, 17 maggio 2020

Brescia – Ancora discussioni sulla riapertura che ci dovrebbe essere domani in tutta Italia. Ieri sera l’annuncio del premier Giuseppe Conte dal quale sembrava essere concluso l’accordo, ma nella notte si è sfiorata la rottura totale nel confronto finale con le regioni: i dettagli sarebbero stati finalmente limati ma questo pomeriggio, a poche ore dal giorno di riapertura, mancano ancora Dpcm e ordinanze.

Ancora una volta, agli annunci politici non sono rispecchiati nelle stesse tempistiche documenti e provvedimenti, come già capitato spesso nelle ultime settimane. Il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, accusa del ritardo l’Esecutivo. In Lombardia è già fissata la road-map: da domani dovrebbero aprire diverse attività come annunciato ieri dalla stessa regione, a meno di clamorosi colpi di scena.

fontanaL’ordinanza della Regione Lombardia è pronta. Manca solo la mia firma che sarà messa appena ricevuto il DPCM di Conte. Dopo una lunghissima trattativa, terminata alle 3.15 di ieri notte, le Regioni, unite e compatte, hanno ottenuto che le linee di indirizzi da loro proposte fossero parte integrante del Dpcm del Governo, per evitare contrasti interpretativi con quelle nazionali.

Ma soprattutto per rendere più chiare per i cittadini le regole cui fare riferimento. C’era una sovrapposizione di norme che non avrebbe consentito agli operatori di riprendere le attività. Con le linee guida dell’Inail nessuno sarebbe riuscito a ripartire.

Intanto, fiducioso che da Roma finalmente arrivi il testo approvato, pubblico le linee guida proposte dalle Regioni che il Governo si e’ impegnato a recepire nel testo del suo decreto“. Questa la comunicazione del presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, sulla sua pagina Facebook, allegando il documento con le linee guide dettagliate per le riaperture delle attività (scaricabile qui bit.ly/LineeguidaLombardia).



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136