Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Coronavirus: 48 casi positivi in provincia di Trento

giovedì, 1 ottobre 2020

Trento – Numeri significativi anche oggi in Trentino sul fronte dei contagi da Covid-19. Il rapporto quotidiano dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari riporta 48 casi nuovi, di cui sei sintomatici ed altri 42 individuati dall’attività di contact tracing.

I contagi sembrano seguire in queste ore un andamento a macchia di leopardo, con una leggera concentrazione a Trento e a Rovereto (meno di una decina di casi in ciascuna delle due aree, cifra che per gli esperti non è significativa visto che qui si concentrano più abitanti). Una quindicina di casi è legata alle indagini condotte fra i raccoglitori di frutta, ed un numero analogo invece è collegato a contagi avvenuti in ambiti familiari. Infine, emerge anche oggi un caso legato ai noti cluster della filiera alimentare mentre devono ricorrere alle cure ospedaliere 15 pazienti, uno in più rispetto a ieri.

Sempre intensa l’attività di screening, con 1883 tamponi analizzati ieri di cui 1.049 nel laboratorio i Microbiologia del Santa Chiara ed altri 834 alla Fem.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136