Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Comunali Trento: il gruppo “Agire” riparte con il programma per la città

venerdì, 29 maggio 2020

Trento – Comunali Trento: il gruppo “Agire” riparte con il programma per la città e guarda al futuro. Ecco il progetto.

Agire - Trento GdvAgire per il Trentino, dopo le vicende che ci hanno visto essere allontanati dalla coalizione in sostegno del candidato sindaco per la città di Trento, non rimane a guardare, ma riparte con i tavoli di lavoro del Coordinamento della città di Trento per la costruzione del programma in vista delle elezioni comunali.

La città ha più che mai bisogno di spirito di iniziativa e propositività, pertanto il lavoro portato avanti sinora dal movimento verrà integrato con le proposte per rispondere alle nuove esigenze e preoccupazioni dei cittadini, nate a seguito dell’emergenza Covid-19. Questo senza mai dimenticare le sollecitazioni e problematiche raccolte nel corso del nostro tour inter Agire nelle 12 circoscrizioni del capoluogo che – alla luce dell’immobilismo dell’attuale amministrazione della città – restano ancora attuali. Posti di fronte ad una crisi che in piccolo o in grande ha segnato tutti noi, è divenuto evidente come – per guidare Trento fuori dalla tempesta e verso il futuro – non sia più sufficiente l’ “effetto novità”, ma si rendano indispensabili competenza, lavoro di squadra ed entusiasmo.

È in questo contesto che cogliamo con interesse la notizia della disponibilità di Marcello Carli ad avviare un progetto di stampo civico – non esclusivo – e autonomista per le elezioni comunali di Trento: un’iniziativa che allarga gli orizzonti politici arricchendo il dibattito sui temi per la città. In particolare ci riconosciamo nell’assoluta necessità di raccogliere le migliori energie sociali ed economiche di Trento per destare il capoluogo da decenni di torpore, lasciando da parte l’autoreferenzialità per mettere il “noi” davanti all’ “io”.

E’ con questo spirito, quello di chi si vuole impegnare per rendere migliore la propria comunità, convinti del valore della pluralità delle idee, che una delegazione del coordinamento cittadino di Agire per il Trentino nei prossimi giorni incontrerà Marcello Carli per conoscere la visione che ha della Trento dei prossimi decenni. Dalla predisposizione a guardare al futuro e dalla disponibilità a ragionare insieme sui problemi, priorità e soluzioni, valuteremo la possibilità di una futura collaborazione che tenga presente i bisogni dei cittadini e i nostri progetti per dare loro una risposta”Mauro Corazza, coordinatore territoriale di Agire per il Trentino per la città di Trento.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136