Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Cinque giornate sulle mitiche salite di Gavia, Stelvio, Cancano e Mortirolo

lunedì, 8 giugno 2020

Ponte di Legno – Le leggendarie salite del Giro d’Italia, Gavia, Stelvio, laghi di Cancano e Mortirolo, potranno essere percorse anche quest’anno in totale tranquillità, senz’auto e dedicate solo ai ciclisti. Enjoy Stelvio National Park ha previsto per alcune giornate la chiusura al traffico motorizzato: sono previste cinque giornata, sulle otto in calendario. Le prime tre giornate – venerdì 19 giugno con la chiusura del Passo Gavia, sabato 20 giugno Passo del Mortirolo e domenica 21 giugno ai laghi di Cancano – sono state annullate per l’emergenza sanitaria.

Contador day 2018 - Passo Gavia foto credit VitesseInvece sono attualmente confermate le altre cinque giornate con chiusure dalle 8.30 alle 12.30 per consentire di trascorrere una mattinata in tutta tranquillità sulle mitiche salite: venerdì 24 luglio Passo del Mortirolo; domenica 26 luglio Passo Gavia; venerdì 28 agosto laghi di Cancano (sede di arrivo del Giro d’Italia); sabato 29 agosto Passo dello Stelvio (20esima edizione della scalata alla Cima Coppi) con la chiusura estesa dalle 8 alle 16 e domenica 30 agosto al Passo Gavia.

Ponte di legno Contador

In quest’ultima giornata si potrà pedalare insieme al campione Alberto Contador, conosciutissimo a Ponte di Legno per aver partecipato al Contador day (nelle foto Contador al Passo Gavia nell’edizione del 2018 della manifestazione e l’arrivo del campione a Ponte di Legno nell’edizione del 12 settembre 2015, foto @Vitesse e @Photo Digital Veclani).



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136