Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Borno: tutto pronto per l’estate, sabato inizia la stagione “verde”

martedì, 7 luglio 2020

Borno – Tutto pronto per l’estate nella Borno Ski Area. Sabato 11 luglio inizia ufficialmente la stagione verde a Borno (Brescia) e sarà ricca di novità. “L’inaugurazione della nuova stagione - spiega Demis Zendra, amministratore delegato di Borno Ski Area - arriva dopo una primavera complicata per gli impianti di risalita. La chiusura anticipata dell’inverno e l’incertezza dentro cui il nostro comparto ha vissuto fino a poche settimane fa a causa dell’emergenza non ci hanno permesso di riaprire prima, ma ora siamo pronti e più in forma che mai”. I weekend dell’11 e 12 e del 18 e 19 luglio saranno il test della stagione estiva, poi dal 25 luglio al 6 settembre impianti, rifugio e Barissimo saranno aperti tutti i giorni dalle 9 alle 17.30.

Tante le novità che arrivano a battezzare la nuova estate: un rinnovato bike park sistemato con l’aiuto del Bike Side Team, un rinnovato rifugio Monte Altissimo per tener fede a tutte le norme di sicurezza che il momento di impone e alcune nuove iniziative. “Abbiamo lavorato tanto per confezionare un’estate per tutti e per tutti i gusti. Ci saranno intrattenimenti per grandi e piccoli, degustazioni, albe e aperitivi per emozionarsi davanti ai colori della natura e possibilità di fare un pic nic vista Valle Camonica e lago d’Iseo prenotando il cestino con cibo e bibita direttamente al rifugio”, prosegue Zendra.

Per la giornata di apertura (sabato 11 luglio) bike pass giornaliero gratuito per tutti i bikers, una sorta di open day dei tracciati che puntano a farsi conoscere. I prezzi del biglietto rispetto allo scorso anno sono rimasti invariati: 7 euro la corsa singola, 9 euro andata/ritorno, 16 euro il bike pass giornaliero. “Puntiamo sulla natura, la bellezza dei nostri panorami e l’offerta di eventi ed esperienze che si annunciano uniche – conclude Zendra -. Siamo attrezzati per rispettare le normative anti Covid e non vediamo l’ora di iniziare”. Alla partenza degli impianti funzionerà il Barissimo, il nuovo bar inaugurato lo scorso inverno, che anche per la bella stagione propone per colazioni, pranzi all’aria aperta e aperitivi.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136