Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Associazione Ristoratori Alto Garda e Ledro: Turrini è il nuovo presidente

venerdì, 6 settembre 2019

Riva del Garda - Passaggio di consegne alla presidenza dell’Associazione Ristoratori Alto Garda e Ledro. Nel corso della giornata di ieri, l’Associazione Ristoratori Alto Garda e Ledro, aderente alla Sezione Alto Garda e Ledro di Confcommercio Trentino, ha visto l’avvicendamento al suo vertice. Dopo un costante e prolungato impegno, Flavio Biondo ha lasciato l’incarico e il nuovo Presidente, Paolo Turrini, è stato scelto dal Consiglio Direttivo dell’Associazione per guidarla fino alla scadenza del mandato, che si esaurirà al termine del 2020. Il Presidente uscente e quello appena incaricato hanno voluto rilasciare una dichiarazione, per testimoniare l’importante passaggio e sottolineare la continuità della vita associativa.

Associazione Ristoratori Alto Garda e Ledro Turrini-Biondo GdvI COMMENTI - Paolo Turrini: “Ringrazio innanzitutto Flavio Biondo per il lavoro svolto fino ad oggi e grazie al quale siamo arrivati come Associazione a raggiungere obiettivi che pensavamo fossero difficilmente perseguibili. L’impegno profuso è stato, è, e sarà da esempio per il sottoscritto, che è stato chiamato dal Direttivo a ricoprire il ruolo di nuovo Presidente, ma sono certo anche per tutti i consiglieri che hanno espresso la volontà di proseguire i lavori. Ribadisco che l’Associazione di categoria dei Ristoratori è sempre disponibile ad ascoltare le problematiche dei Soci e portarle in evidenza nelle sedi opportune, senza dimenticare la volontà di prendere parte a tutti i tavoli di lavoro di nostra competenza per portare un proficuo contributo”.

Flavio Biondo: ”Personalmente penso che il lavoro di squadra intrapreso fino ad oggi sia stato denso e tangibile. Per ridare lustro e nuova energia all’Associazione Ristoratori, faccio un passo a lato, rimango a disposizione della squadra, rientro nei ranghi del Consiglio Direttivo come semplice consigliere. Auguro al nuovo Presidente nonché amico Paolo Turrini e a tutto il Consiglio buon lavoro, convinto che le capacità professionali e politiche di ognuno non possano che portare nuova energia e nuovi stimoli a continuare nel lavoro espresso fin qui”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136