QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Aprica: l’olio extravergine di oliva ligure protagonista sulle piste del Palabione

venerdì, 3 febbraio 2017

Aprica – La merenda della salute a base di olio extravergine di oliva ligure conquista i bambini della scuola sci. Evento per il corso pasticceria dell’Alberghiero di Alassio, guidato dalla professoressa Rita Baio e dal professor Nello Simoncini, alla scuola sci di Aprica con la distribuzione della “merenda perfetta”, con testimonial il vicesindaco Bruno Corvi e il presidente AMSI Lombardia, Luciano Stampa.aprica,nello,merenda della salute 1

L’olio extravergine di oliva ligure protagonista sulle piste del Palabione al termine della lezioni della scuola sci con uno snack tutta salute, senza conservanti e coloranti e soprattutto con i valori calorici e nutrizionali giusti per garantire una corretta alimentazione.

Il progetto “Merenda della Salute” ideato da Franco Laureri, responsabile del Centro Studi dell’alberghiero di Alassio, ha tra gli obiettivi primari quello di sensibilizzare le giovani generazioni ai temi della Carta di Milano 2015, oltre, naturalmente alla promozione dell’olio di oliva extravergine ligure.

L’educational, condotto dagli alunni del corso di pasticceria, ha coinvolto grandi e piccini, italiani e stranieri che soggiornano nel comprensorio della Valtellina con i maestri di sci, testimonial insieme ai loro allievi e ai loro genitori della campagna “Eredità di Expo 2015” sulla corretta alimentazione.

L’attività promozionale, inserita nel progetto “Scuola in Montagna”, è stata realizzata grazie alla collaborazione con Coldiretti Savona e il Frantoio Magnone di Finale Ligure.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136