Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
w

Ad
Ad
 
Ad


Trentino Alto Adige: convegno sulla Giurisdizione penale del giudice di pace

giovedì, 29 aprile 2021

Quando:
7 maggio 2021@11:00–12:00 Europe/Rome Fuso orario
2021-05-07T11:00:00+02:00
2021-05-07T12:00:00+02:00

“La giurisdizione penale del giudice di pace: un bilancio sui primi vent’anni” questo il titolo del convegno che si svolgerà online sulla piattaforma Zoom, venerdì 7 maggio, a partire dalle ore 9.30. Il Convegno è organizzato dalla Regione Trentino-Alto Adige in collaborazione con la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Trento e la Struttura territoriale della Scuola superiore della magistratura, ed è inserito nel programma di formazione permanente, promosso dalla Regione stessa in virtù delle competenze in materia di magistratura di pace, per i giudici di pace del Distretto.

I lavori del convegno saranno introdotti da Fulvio Cortese, preside della Facoltà di giurisprudenza di Trento, Antonella Chiusole, vicesegretaria generale della Regione Trentino-Alto Adige, Federica Iovene, formatrice e responsabile della formazione della magistratura onoraria della struttura didattica territoriale della Scuola superiore della magistratura e da Gabriele Fornasari, responsabile scientifico dell’Osservatorio sulla giustizia di pace, conciliativa e riparativa dell’Università di Trento.

Per iscriversi al convegno basta collegarsi al sito www.giurisprudenza.unitn.it. È necessaria l’iscrizione mediante la compilazione del form online entro le ore 15 del giorno precedente l’evento (o fino all’esaurimento dei posti disponibili). Per informazioni si può contattare la segreteria della Facoltà di giurisprudenza (0461 281866 – martina.franceschi@unitn.it).



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136