Ad

w

Ad
Ad


Iseo festeggia il bicentenario della nascita di Anita Garibaldi

sabato, 20 novembre 2021

Quando:
27 novembre 2021@15:30–16:30 Europe/Rome Fuso orario
2021-11-27T15:30:00+01:00
2021-11-27T16:30:00+01:00

Iseo sabato 27 novembre festeggia il bicentenario della nascita di Anita Garibaldi. Iseo fu il primo paese in terra bresciana a insorgere contro gli austriaci il 10 giugno 1859 mentre il 12 giugno, la provvisoria giunta comunale incise l’atto solenne del primo comune libero per sempre. “Da un anno, dopo la scomparsa di mia madre Anita Garibaldi Hibbert, sono diventato presidente dell’Associazione Nazionale Giuseppe Garibaldi – commenta Francesco Garibaldi Hibbert discendente diretto di Giuseppe e Anita Garibaldi -. Discendo da Ricciotti quarto figlio della coppia, nato in Uruguay e papà di mio nonno Enzo. Questa commemorazione segue una lunga tradizione di famiglia nel ricordare i fasti e le ricorrenze Garibaldine nonché diverse generazioni di discendenti dedicati al servizio della nazione”.

Anita ossia Ana Maria de Jesus da Silva nacque in Brasile a Vicino a Laguna il 30 agosto 1821. Conobbe Giuseppe Garibaldi a 18 anni, fu un incontro folgorante per entrambi che segnò il destino di quattro repubbliche. Anita nacque da una famiglia per metà di discendenza portoghese e per metà meticcia, non ebbe da ragazzina una vita facile, ma il forte temperamento si vide fin da subito. La manifestazione prevede un incontro storico all’interno della sala conferenze del Castello Oldofredi, dove lo storico Cav. Gianluigi Valotti racconterà la storia di Iseo e dei garibaldini iseani durante il Risorgimento.

“Ringrazio Francesco Garibaldi per aver scelto Iseo per celebrare il bicentenario della nascita di Anita Garibaldi – commenta Marco Ghitti, sindaco di Iseo – e per rivalutarne la figura storica. Una donna di grande forza e carisma che insieme al marito fu protagonista del Risorgimento e lottò per cambiare il destino degli italiani e di tanti popoli del Sud America, perdendo la vita in nome degli ideali di libertà e meritando così l’appellativo di eroina dei due mondi. Mai come in questo caso c’è affermazione più vera nel dire a ricordo di Anita Garibaldi che ‘dietro a un grande uomo c’è sempre una grande donna”.

In occasione dell’evento storico è stata creata dalla cantina Luis Franciacorta azienda agricola Le due Querce una etichetta dedicata ad Anita Garibaldi.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136