Ad
Ad


Arco, in funzione il nuovo impianto semaforico in centro storico

venerdì, 19 novembre 2021

Quando:
30 novembre 2021@20:30–21:30 Europe/Rome Fuso orario
2021-11-30T20:30:00+01:00
2021-11-30T21:30:00+01:00

Con l’apertura del mercatino di Natale, sabato 20 novembre, entra in funzione il nuovo impianto semaforico in centro storico, realizzato per ovviare alla chiusura di piazza Tre Novembre.

Il sistema semaforico permette di percorrere via Vergolano (normalmente a senso unico) in entrambe le direzioni, con regolamentazione a senso unico alternato, così da consentire ai residenti del centro storico, durante le chiusure di piazza Tre Novembre per le manifestazioni, l’uscita sicura da casa con l’auto. Finora il traffico in uscita da via Segantini è sempre stato deviato in via del Dosso, che però presenta una lunga strettoia e non è praticabile da tutti i veicoli. In questo modo, invece, in presenza di manifestazioni in piazza Tre Novembre i residenti possono uscire dal centro storico in sicurezza percorrendo via Vergolano.

Il sistema si bassa essenzialmente su un semaforo in via Santo Stefano, all’angolo con via del Dosso, che funziona automaticamente, attuato da un sistema di rilevazione della presenza di veicoli. Quando dà luce verde, il veicolo può percorrere (oltre che via del Dosso) via Vergolano in senso opposto al solito (verso largo Pina). In più, le uscite dalle proprietà private di via Vergolano sono tutte dotate di un semaforo, così che i residenti abbiano informazione di come sta avvenendo in quel momento la circolazione; e tramite un telecomando possono chiedere che il sistema semaforico consenta loro di percorrere la via nel senso opposto al solito.

Si ricorda che il mercatino di Natale è aperto (e la piazza Tre Novembre è chiusa) dalle 10 alle 19 i giorni 19, 21, 26 e 28 novembre, e dalle 10 alle 20 il 20 e il 27 novembre. In dicembre, dalle 10 alle 18 il 24 e il 31, dalle 10 alle 19 il 3, dal 5 al 10, il 12, il 17, il 19, il 23 e dal 26 al 30. In gennaio, dalle 10 alle 19 dal 2 al 7, dalle 10 alle 20 il primo e l’8, e dalle 10 alle 18 il 9.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136