Ad
Ad


Incendi in Valle Camonica, chiesto un milione e 185mila euro alla Regione

venerdì, 9 settembre 2022

Breno – La Comunità Montana di Valle Camonica ha chiesto a Regione Lombardia il finanziamento degli interventi di recupero dei boschi incendiati nell’inverno-primavera scorsi, predisponendo appositi progetti preliminari per un importo complessivo di un milione e 185mila euro.

Il direttore del Servizio Foreste e Bonifica Montana dell’ente comprensoriale, Gian Battista Sangalli, ha raccolto una serie di elementi su diversi incendi dello scorso inverno, elaborato progetti e inviati al Pirellone con la richiesta di fondi, in base alla legge regionale 31/2008.

Quattro i progetti preliminari inerenti la tipologia d’intervento di recupero delle aree forestali incendiate nell’inverno-primavera 2022 e riguardano: l’incendio di Sellero e Berzo Demo; l’incendio di SelleroBerzo Demo- Dosso della Croce; l’incendio di Sonico ed Edolo e l’incendio di Vione. Ogni progetto ha allegato foto, danni e il progetto di recupero e riforestazione delle zone distrutte dai roghi.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136