Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Darfo Boario, Valle Camonica Servizi svela la raccolta differenziata puntuale

martedì, 15 maggio 2018

Darfo Boario Terme – La raccolta differenziata cambia e il nuovo sistema porterà vantaggi ai Comuni della Valle Camonica. Il presidente di Valle Camonica Servizi, Romano Minoia (nella foto), ha illustrato il metodo di raccolta differenziata puntuale, introdotto in Valle Camonica tre anni fa, con un miglioramento del servizio. In particolare: è aumentata la quantità dei materiali riciclati.

Romano Minoia

Il salto di qualità è avvenuto da quest’anno con la possibilità di conteggiare quanto produce un’utenza tramite un microchip, quindi premiando gli utenti virtuosi. Con questo sistema – ha evidenziato il presidente di Valle Camonica Servizi, Romano Minoia – “si pagherà ciò che si produce, introducendo un nuovo metodo di tariffazione”. Di fatto si passa alla Tarip (Tariffa rifiuti puntuale), ogni Comune calcolerà le sue nuove tariffe. Attualmente sono due i Comuni (Breno e Bienno) che applicano la tariffa di rifiuti puntale (con un risparmio tra il 10 e il 20%)  e a breve sarà introdotto il nuovo metodo anche a Malegno e Gianico. Secondo quanto illustrato dal presidente di Valle Camonica Servizi, Romano Minoia, entro fine anno saranno 22 i Comuni della valle che introdurranno la Tarip. L’obiettivo è incrementare ulteriormente la raccolta differenziata e nel contempo portare vantaggi alle famiglia.

Attenzione all’ambiente viene anche riservato alle strade: per mettere freno al malcostume dell’abbandono di sacchi dei rifiuti su marciapiedi e banchine saranno posizionate telecamere così da smascherare chi scarica i rifiuti.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136