Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Brescia, proposta di Pier Luigi Mottinelli su “Autonomia regionale e ruolo di Comuni e Province”

mercoledì, 13 novembre 2019

Brescia – Pier Luigi Mottinelli, camuno, già presidente della Provincia di Brescia ed esponente di spicco della segreteria regionale del Pd ha avanzato una proposta su “Autonomia regionale e ruolo di Comuni e Province”.

“Intendo sottoporre al Segretario Provinciale e alla Direzione Provinciale del PD l’opportunità di organizzare un incontro su proposte di lavoro per dare il nostro contributo all’interno del percorso delle autonomie che vedrà presto una proposta di legge a firma del ministro Onorevole Francesco Boccia; un incontro che affronti il tema della rivisitazione delle Case dei Comuni – Province, con l’obiettivo di restituire dignità agli amministratori e certezze di risorse per le funzioni assegnate, cogliendo le esperienze positive della legge Delrio, ma superandola, in rispetto all’esito del referendum costituzionale del 4 dicembre 2016″, sostiene Pier Luigi Mottinelli (nella foto).

Pier Luigi Mottinelli“La riflessione - conclude Mottinelli - è quanto più opportuna a Brescia per irrobustire l’esperienza politica della lista civica Comunità e Territorio, a sostegno del Presidente della Provincia, Samuele Alghisi, in vista del rinnovo del Consiglio Provinciale della primavera 2021 L’obiettivo è quello di approfondire temi di sviluppo sostenibile, ambiente e mobilità, così come nella ben riuscita iniziativa della Segreteria Regionale del PD di sabato scorso a Brescia”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136