Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Berzo Demo, l’Arnica festeggia i primi 25 anni

sabato, 9 novembre 2019

Berzo Demo -Lo slogan è “25 anni insieme per voi”. L’Arnica di Berzo Demo (Brescia) festeggia il 25esimo anniversario di fondazione e nella giornata di domani – domenica 10 novembre – ci sarà il clou con l’inaugurazione dell’opera realizzata dall’artista camuno Edoardo Nonelli e i festeggiamenti.

Berzo Demo Arnica opera artista Edoardo NonelliIl programma prevede il ritrovo alle 9 presso la sede di via del Volontariato, Santa Messa nella chiesa parrocchia di Sant’Eusebio (ore 10.30) corteo fino all’inizio della via del Volontariato, benedizione e inaugurazione del monumento al volontariato di Protezione Civile de L’Arnica, realizzato dall’artista Edoardo Nonelli (nella foto a lato). Alle 12.30 pranzo al ristorante Vivione.

Nel 1988 è nato a Derzo Demo il gruppo comunale di Protezione Civile, successivamente – 1994 – viene costituita l’Arnica, una delle associazioni di Protezione Civile e soccorso sanitario punto di riferimento in Valle Camonica, presieduta da Manolo Bosio. In questi 25 anni ha partecipato a importanti missioni, tra cui il terremoto de L’Aquila o la partecipazione alla missione Arcobaleno in Kosovo. Attualmente conta 103 volontari.

“Nel corso degli anni – spiega Manolo Bosio (primo a destra nella foto sotto), presidente  de L’Arnica – è partita come servizio di Protezione Civile ed antincendio boschivo e si è sviluppata nel soccorso sanitario”.  Inoltre l’Arnica effettua anche viaggi programmati, per trasportare persone ammalate oppure per visite specialistiche.

Arnica Manolo Bosio

In occasione del 25esimo anniversario è stata allestita la mostra “In un istante” che racconta i 25 anni di fondazione de “L’Arnica”. La mostra documenta i cinque lustri di attività con immagini, articoli di giornali, attrezzature e strumenti da lavoro. La mostra sarà aperta e visitabile nei fine settimana fino al 24 novembre (dalle 14 alle 18.30), in via Del Volontariato, oppure su prenotazione, chiamando il 388 75 89 910 (Alberto) o il 334 85 53 620 (Ivan).



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136