Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Sport e iniziative al centro Extreme Waves di Commezzadura, Di Cola: “Rafting grande attrazione”

venerdì, 15 giugno 2018

Commezzadura – La stagione al centro Extreme Waves di Commezzadura (Trento) è entrata nel vivo e il divertimento, non solo con il rafting, è assicurato anche in queste ultime giornate pur con il tempo capriccioso. Da quasi due mesi ha riaperto l’attività e prima le scolaresche, poi i gruppi aziendali, quindi gli oratori e le parrocchie hanno scelto di trascorrere uno o più giornate nel centro – a lato della statale del Tonale – e di frequentare corsi e divertirsi sul Noce.

rafting extreme

Quest’anno siamo partiti in linea con gli altri anni – afferma Marcello Di Cola (VIDEO), responsabile del centro Extreme Waves di Commezzadura – l’attività è sulla falsariga delle ultime strepitose stagioni, e oltre al corso organizzato dalla federazione rafting, ci sono stati numerosi eventi con scuole e aziende, le giornate di addio al celibato e al nubilato, che hanno visto un’ottima adesione“.

VIDEO

Le condizioni del corso d’acqua sono buone anche a giugno e, grazie alle precipitazioni nevose dell’ultimo inverno, il Noce è carico d’acqua ed è l’ideale per le discese in rafting che stanno facendo presa su un pubblico sempre più vasto: si parte dai giovani e si arriva a famiglie e intere comitive di turisti che decidono di trascorrere una o più giornate al centro Extreme Waves di Commezzadura dove lo sport è a 360°. La struttura è accogliente, il prato verde assomiglia a quelli inglesi e in perfetto ordine, e conta su un ponte tibetano che fa da grande attrazione. Poi ci sono le attività: oltre al rafting c’è la possibilità di praticare tarzaning, canyoning, hydrospeed, rospes course, river bridge, mountain bike e arrampicata sportiva.

Accanto al divertimento – osserva Marcello Di Cola – abbiamo pensato ad eventi, ad esempio a feste di addio al celibato o nubilato che stanno facendo presa soprattutto sui giovani oppure momenti per gruppi“.

Centro rafting Extreme waves1

In questi primi due mesi di apertura sono stati trentini e lombardi, in special modo solandri, camuni e milanesi, a far la parte del leone al centro di Commezzadura. Da questo weekend si avvia la stagione del turismo e gli ospiti saranno prevalentemente turisti. Tra gli italiani la provenienza, oltre che da Trentino, Lombardia e Veneto, è da Emilia Romagna, Toscana e Lazio. Tanti anche gli stranieri, in vacanza nelle diverse località delle vallate trentine.

All’orizzonte ci sono i grandi eventi della Val di Sole, in particolare tra il 6 e l’8 luglio la Coppa del Mondo di Mountain Bike a Daolasa e dal 10 al 28 luglio il ritiro del Napoli a Dimaro con migliaia di turisti che assisteranno agli allenamenti della squadra azzurra e, nel tempo libero, si cimenteranno in attività sportive.

Commezzadura Extreme waves 30

Come in passato – conclude Marcello Di Cola – saranno due momenti importanti per la Val di Sole e noi siamo pronti ad accogliere e far divertire i turisti“. Sul rive del Noce sarà un estate da vivere alla grande.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136