Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Dimaro Folgarida ricorda le vittime della tempesta Vaia

martedì, 29 ottobre 2019

Dimaro – Un anno fa la tempesta Vaia, che lasciò distruzione e vittime in Val di Sole e Non. Oggi, a un anno dalla frana del rio Rotian, la comunità del Comune di Dimaro Folgarida (Trento) si unisce nella memoria e nel ricordo. Alle 18.15 è in programma una fiaccolata silenziosa che partirà dalla zona del disastro per raggiungere la chiesa parrocchiale, dove alle 19, l’arcivescovo di Trento monsignor Lauro Tisi celebrerà la messa in ricordo di Michela Ramponi, la giovane madre che perse tragicamente la vita. Nell’occasione, sarà ricordato anche Denis Magnani, il giovane della Val di Non pure vittima di quelle ore di tempesta.

frana Dimaro - RamponiSaranno presenti i familiari delle due vittime che in questi giorni hanno scritto lettere toccanti che hanno colpito i Trentini. Tutti hanno ringraziato i soccorritori e adesso chiedono giustizia.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136