Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Basket, Serie C: Argomm Iseo batte Soresina

domenica, 9 dicembre 2018

Iseo – Il Basket Iseo chiude il girone d’andata con la vittoria casalinga (76-55) contro la Gilbertina Soresina. I gialloblu dopo le schermaglie iniziali prendono il comando dei giochi e già nel primo quarto trovano la doppia cifra di vantaggio, i cremonesi provano a tenere aperta la contesa fino ad inizio ultimo periodo quando i canestri di Dalovic e Veronesi creano il solco impossibile da rimontare. Alla palla a due l’Argomm si presenta con Marelli, Dalovic, Tedoldi, Franzoni e Baroni mentre coach Sabbia (che recupera all’ultimo bomber Roljic) propone Massari, Rappoccio, Del Sorbo, Maghet e Cazzaniga. Franzoni vince la palla a due e dopo lo scambio con Marelli mette la tripla, al 01’35” la Gilbertina Soresina è avanti 3-5 con i canestri di Del Sorbo e Rappoccio.

argomm iseo basketPer quasi cinque minuti la sfida vive su un sostanziale equilibrio con i canestri da una parte di Dalovic, Tedoldi e Furlanis mentre ci sono quelli di Rappoccio, Maghet e Roljic dall’altra (10-10 al 05’56”). A rompere l’equilibrio è l’Argomm che piazza il parziale di 9-0 (Marelli e Furlanis dalla lunetta, Baroni da sotto e Tedoldi dalla lunga distanza) per il 19-10 a circa due minuti dalla fine del quarto che costringe al time out coach Sabbia. Al rientro sul parquet c’è Chacig che interrompe il digiuno gialloverde con l’1/2 dalla lunetta, mentre Furlanis infila la sua seconda tripla per il 22-11 del decimo. Secondo periodo che si apre con la rubata ed il contropiede vincente di Veronesi, subito dopo arriva il tecnico alla panchina della Farmacia Segalini e l’1/1 di Furlanis (25-11 del 12’05”). Martinelli prova a rimettere in moto l’attacco della Gilbertina Soresina, dopo il 2+1 di Mori il Basket Iseo si ferma e gli ospiti provano ad accorciare fino al 28-18 di Cazzaniga poco dopo metà quarto. Al 2+1 di Baroni segue la tripla di Del Sorbo, la partita è ora fatta di continui scambi di colpi con gli attacchi protagonisti nonostante qualche errore di mira. Con Rappoccio e Cazzaniga i gialloverdi tornano a meno sette (32-25) quando mancano due minuti dal lungo riposo, l’entrata di Dalovic dà la carica ai compagni. Del Sorbo prova a resistere ma Franzoni (schiacciata con tiro aggiuntivo) e Marelli riportano l’Argomm avanti in doppia cifra (39-27). I canestri di Del Sorbo, l’unico avversario a trovare con continuità il fondo della retina gialloblu, e Marelli mandano le due squadre negli spogliatoi con il Basket Iseo a condurre 41-30.

Le due squadre ritornano sul parquet con i quintetti di inizio partita, il Basket Iseo parte con il giusto piglio ed è ancora Franzoni ad inaugurare la contesa questa volta con un gioco di prestigio nel pitturato. Al 22’02” i canestri di Marelli e Baroni regalano all’Argomm il 47-30 che costringe ad un nuovo time out la squadra ospite. Al rientro però le cose non sembrano cambiare perché c’è il 2/2 di Baroni, dopo quasi quattro minuti di gioco ecco il primo canestro cremonese ed ovviamente il merito è di Del Sorbo. Dalovic segna dalla media ma il 2+1 di Del Sorbo e quello di Massari (in entrambi i casi il fallo è di Marelli che sale a quota quattro) riportano prepotentemente sotto la Farmacia Segalini. Anche perché subito dopo arriva il 51-40 (al 25’25”) di Martinelli con il time out di un preoccupato coach Mazzoli. A Veronesi risponde il solito Del Sorbo che poi si vede rifilare un tecnico per proteste, all’1/1 di Furlanis segue il canestro di Veronesi. La difesa gialloblu torna a mordere e la Gilbertina Soresina trova solo l’1/2 di Tolasi mentre l’arresto e tiro di Mori vale il 58-43 del trentesimo. Gli ultimi dieci minuti si aprono con la tripla di Dalovic che riavvicina l’Argomm al massimo vantaggio di serata, Maghet raccoglie un rimbalzo offensivo tramutandolo nel 61-45 del 32’15”. Per oltre due minuti il punteggio non si smuove e a guadagnarci è solo il Basket Iseo che può amministrare il largo vantaggio, la tripla da distanza siderale di Dalovic e il 2+1 dello scatenato Veronesi sono la pietra tombale sulla sfida (67-45 di metà quarto). Per due volte Mori risponde ai canestri di Del Sorbo e Maghet, in velocità Veronesi infila la retina ospite sfruttando al meglio l’assist di Marelli (73-51 a due minuti dalla fine). Staffiere dall’angolo mette la tripla tra il tripudio dei tifosi gialloblu mentre il 2/2 di Rappoccio chiude la contesa sul 76-55 Basket Iseo.

Vittoria meritata per l’Argomm che chiude l’andata con nove vittorie e quattro sconfitte, ottimo bottino in considerazione soprattutto delle due sconfitte iniziali. Sabato ancora appuntamento casalingo, alle ore 21:00 palla due con il Basket Team 1995 Pizzighettone che in terra cremonese si impose in modo piuttosto evidente.

IL TABELLINO 

ARGOMM ISEO – FARMACIA SEGALINI SORESINA 76-55 (22-11; 19-19; 17-13; 18-12)

Basket Iseo: Valenti ne, Ghitti, Baroni 9, Marelli 8, Furlanis 10, Dalovic 13, Franzoni 8, Tedoldi 5, Veronesi 11, Staffiere 3, Mori 9, Medeghini. All.: M.S. Mazzoli.

Gilbertina Soresina: Bandera ne, Roljic 2, Del Sorbo 21, Cazzaniga 5, Martinelli 4, Massari 5, Tolasi 1, Chiacig 1, Rappoccio 10, Charles Pena ne, Knezevic, Maghet 6. All.: G. Sabbia.

Arbitri: A. Coffetti di Bergamo (BG) e G. Vincenzi di Curtatone (MN).

Note – Parziali: 22-11; 41-30; 58-43 e 76-55. Tiri da due: Basket Iseo 21/41 – Gilbertina Soresina 13/41. Tiri da tre: Basket Iseo 07/20 – Gilbertina Soresina 03/19. Tiri liberi: Basket Iseo 13/16 – Gilbertina Soresina 20/25. Rimbalzi: Basket Iseo 48 – Gilbertina Soresina 32. Assist: Basket Iseo 15 – Gilbertina Soresina 03. Palle perse/recuperate: Basket Iseo 17/08 – Gilbertina Soresina 15/05. Stoppate fatte: Basket Iseo 01 – Gilbertina Soresina 02. Falli fatti: Basket Iseo 22 – Gilbertina Soresina 21. Uscito per falli Maghet (GS) al 38’51” (73-51). Fallo tecnico alla panchina della Gilbertina Soresina al 12’05” (24-11) e a Del Sorbo (GS) al 27’52” (53-42). Spettatori presenti 400 circa.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136