Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Smottamenti sulla Statale e problemi per la cabinovia tra Ponte di Legno e il Passo Tonale

domenica, 17 novembre 2019

Ponte di Legno – Prosegue l’ondata di maltempo e i disagi in Alta Valle Camonica con problemi legati a mancanze temporanee di energia elettrica, mentre l’intervento più importante si è registrato sulla Statale 42 del Tonale tra il Passo e Ponte di Legno.

Una vera e propria bufera in quota nella mattinata odierna con disagi alla viabilità, poi un leggero rialzo delle temperature. Impianti del Presena chiusi almeno fino a martedì per questioni di sicurezza: due metri dall’inizio della perturbazione in quota, e non è ancora finita visto che nelle prossime ore sarà di nuovo maltempo.

INTERVENTI TRA PONTE DI LEGNO E IL TONALE
Sulla Statale 42, in particolare, oltre a valanghe di piccole dimensioni che hanno interessato la carreggiata, si è scarrucolata la fune della cabinovia dopo la caduta di alcune piante. Mobilitazione da parte dei tecnici per avviare gli interventi al fine di porre rimedio a una delle tante criticità create da un’ondata di maltempo continuativa quanto inaspettata.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136