Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Quanti progetti nel Comprensorio Ponte di Legno – Tonale

mercoledì, 6 marzo 2019

Ponte di Legno – Proseguono gli interventi in Allta Valle Camonica. Oltre al cantiere delle Terme, inaugurato ufficialmente l’altro ieri, nel Comprensorio Pontedilegno-Tonale sono in fase di realizzazione altri progetti che verranno inaugurati a breve e completati nel prossimo triennio.

Al Tonale verrà realizzata la funicolare che collegherà l’arrivo della cabinovia alla strada statale 42 con relativa area pedonale, migliorando sensibilmente la mobilità sostenibile all’interno del comprensorio attraverso un investimento di oltre tre milioni di euro, mentre a Ponte di Legno hanno già preso il via i lavori di realizzazione della Zip line a Ponte di Legno, che verrà inaugurata questa estate.

ZIP LINE - Si tratta di un percorso-avventura estremamente panoramico che permetterà di scendere attraverso il bosco, imbragati e in posizione seduta, zigzagando sopra gli sciatori. La discesa avverrà per gravità, con l’imbrago agganciato ad un carrello che percorrerà tratti in rotaia ed altri a fune. La partenza sarà posizionata presso la stazione di partenza della seggiovia Casola e l’arrivo presso la partenza della seggiovia Valbione, per uno sviluppo complessivo di 1.273 metri, un dislivello di 249 metri ed una pendenza media del 20%. Durante la corsa, che durerà tra i 4 e i 5 minuti e potrà essere effettuata da soli oppure in due, lo sguardo potrà spaziare sul grazioso paese di Ponte di Legno e sulle maestose cime che lo abbracciano. In questo caso, l’investimento previsto è di 0,7 milioni di euro. Un’alternativa alla Zip line, ma ancora più adrenalinica, sarà il Volo d’angelo che si snoderà tra la Cima Corno d’Aola e la località Tonalina, a metà strada tra Ponte di Legno ed il Tonale: su questo tracciato lungo oltre due chilometri, i più coraggiosi raggiungeranno la velocità di oltre 100 km/h ad un’altezza dal suolo che sfiorerà i 500 metri! L’investimento previsto in questo caso è di circa un milione di euro. Sempre a Ponte di Legno verrà realizzato un Après ski alla partenza delle piste da sci, dedicato al divertimento pomeridiano e serale per un investimento di circa un milione di euro.

AREE FITNESS - Per quanto riguarda l’estate, sono previste sei nuove aree attrezzate dedicate al relax ed al fitness, sullo stile di quella realizzata in Val Sozzine. Sorgeranno a Temù e a Ponte di Legno in località Valbione, Pezzo, Santa Apollonia, Precasaglio e Case di Viso e comprenderanno un’area relax e solarium, un’area gioco ed una dedicata al pic nic. Per quanto riguarda Case di Viso, prevediamo inoltre la completa chiusura al traffico di questa vallata secondaria ubicata nel cuore del parco Nazionale dello Stelvio che verrà così interamente dedicata al turismo ambientale ed alle E-Bike, per un investimento complessivo di circa un milione di euro che va a completare gli investimenti già fatti sulla pista ciclabile con anche le colonnine di ricarica per le bici elettriche e sui percorsi freeride. Coerentemente con la vocazione green, sarà completata la rete di teleriscaldamento di Ponte di Legno, alimentata da una centrale a biomassa che ci consentirà di sostituire i camini inquinanti con energia prodotta da fonte rinnovabile, per un investimento di circa tre milioni di euro.

FAMILY VILLAGE - Essendo il comprensorio Pontedilegno-Tonale una destinazione particolarmente ideale per le famiglie, è in programma anche la costruzione di un Family Village che sorgerà sul versante trentino del Passo Tonale, ai piedi delle piste da sci. Sarà una struttura dedicata alle famiglie, con una parte interna riservata alle aree gioco, alla mensa e alle aule ludico-didattiche, ed una parte esterna attrezzata con tapis roulant, parete di arrampicata e giostre sulla neve. Vedrà la presenza di animatori e di personale qualificato che si prenderanno cura dei bambini anche per tutto il giorno, dando la possibilità ai genitori di trascorrere una giornata sulle piste senza preoccupazioni. Si tratta di un progetto di oltre 3 milioni di euro che è già stato appaltato.

Ice Music Festival Passo ParadisoICE MUSIC - Per quanto riguarda l’intrattenimento, con il festival Ice Music abbiamo proposto qualcosa di veramente esclusivo, che ha puntato i riflettori di tutto il mondo sul comprensorio Pontedilegno-Tonale. Si tratta di un ulteriore stimolo ad arricchire l’offerta con proposte di qualità, forti anche della fiducia che ci è stata data quest’anno da un partner molto prestigioso quale Mercedes-Benz Italia, che riteniamo essere in linea con le caratteristiche di sportività e di voglia di raggiungere obiettivi sempre più alti, che ci distinguono.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136