Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Meteo, temperature in calo e probabili gelate in arrivo: le previsioni

lunedì, 6 maggio 2019

Monte Bondone – Dopo il maltempo dell’ultimo fine settimana, con la neve che ha fatto la sua comparsa anche a quote medie, e dopo il tempo di oggi soleggiato e con venti da nord in graduale attenuazione, Meteotrentino prevede per domani un cielo sereno o poco nuvoloso al mattino con temperature minime in calo e probabili gelate anche a quote medio-basse.

Oltre all’impresa del ciclista Charly Gaul sul Bondone, l’8 giugno del 1956, consegnata alla storia dello sport, per il maltempo e le nevicate tardive si ricordano le giornate del 16 aprile 1998, che ha portato a Trento 3 centimetri di neve, e del 15 aprile del 1962, con 28 centimetri di neve nel capoluogo. Il 23 maggio del 2013 invece la neve è arrivata fino a 800 – 1000 metri di quota, mentre in montagna non è raro che nevichi anche in giugno.

Sempre domani ma nel pomeriggio – sempre secondo le previsioni di Meteotrentino – le temperature saranno in ripresa nei valori massimi, con un parziale aumento della nuvolosità. Mercoledì il tempo sarà perlopiù nuvoloso con probabili precipitazioni tra il pomeriggio-sera e la mattina di giovedì. Nel corso della giornata di giovedì i fenomeni saranno in graduale esaurimento con schiarite. Venerdì si prevede sia soleggiato.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136