Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Presentate Agridirect e Agrialp le fiere agricole dell’Alto Adige

mercoledì, 30 ottobre 2019

Bolzano – Passione, qualità e regionalità saranno al centro della terza edizione di Agridirect, che si svolgerà da giovedì 7 a domenica 10 novembre insieme ad Agrialp, la più importante fiera agricola alpina del Trentino Alto Adige e, da quasi 50 anni, luogo di incontro per tutti coloro che operano in uno dei più importanti settori economici del territorio.

Agridirect è la piattaforma perfetta, senza eguali in tutta la regione alpina, per tutti coloro che effettuano o desiderano effettuare la distribuzione diretta dei loro prodotti. Quest’anno, per attirare il maggior numero possibile di agricoltori interessati, il salone specializzato per la lavorazione, il confezionamento e la commercializzazione diretta di prodotti agricoli viene organizzato nelle stesse giornate di Agrialp. In quanto area espositiva a sé stante nell’ambito della Fiera Agricola dell’Arco Alpino, si presenta quindi come un forum dedicato ad una fonte di reddito sempre più importante e interessante per un numero crescente di agricoltori locali. La  conferenza stampa di presentazione è stata organizzata presso il maso Obertimpfler a Verano (Bolzano), un’azienda esemplare che si occupa di vendita diretta.

Agrialp - 2019 - © foto Marco ParisiNella foto  ©  Marco Parisi  da sinistra Thomas Mur, direttore Fiera Bolzano SpA;  Franz Innerhofer, contadino del maso Obertimpfler; Peter Zischg, amministratore delegato della Federazione Provinciale Allevatori di Razza Bruna e Bernhard Burger, vicepresidente dell‘Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi

Mostra zootecnica il fine settimana
Ritorna sabato 9 e domenica 10, all’interno delle stalle delle vicine strutture per la commercializzazione del bestiame, la mostra zootecnica, con circa 200 animali appartenenti alle diverse specie e razze che abitano il territorio altoatesino. Giornate emozionanti attendono i visitatori più piccoli, che potranno divertirsi facendo amicizia con porcellini, agnellini, capretti e vitelli.

Commercializzazione diretta al centro di Agrialp 2019
Passione, qualità e regionalità saranno al centro della terza edizione di Agridirect, che si svolgerà da giovedì 7 a domenica 10 novembre insieme ad Agrialp, la più importante fiera agricola alpina della Regione e, da quasi 50 anni, luogo di incontro per tutti coloro che operano in uno dei più importanti settori economici del territorio.

La regionalità è uno dei principali trend di oggi, oltre ad essere una grande opportunità per tutti i rivenditori al dettaglio. Aziende agricole e agriturismi, osterie contadine e tradizionali, distillatori e produttori di birra artigianale così come apicoltori, artigiani attivi nel settore della vendita diretta, sono sempre alla ricerca di nuove informazioni, apparecchiature, servizi e di uno scambio competente di informazioni.

Agridirect è la piattaforma perfetta, senza eguali in tutta la regione alpina, per tutti coloro che effettuano o desiderano effettuare la distribuzione diretta dei loro prodotti. Quest’anno, per attirare il maggior numero possibile di agricoltori interessati, il salone specializzato per la lavorazione, il confezionamento e la commercializzazione diretta di prodotti agricoli viene organizzato nelle stesse giornate di Agrialp. In quanto area espositiva a sé stante nell’ambito della Fiera Agricola dell’Arco Alpino, si presenta quindi come un forum dedicato ad una fonte di reddito sempre più importante e interessante per un numero crescente di agricoltori locali, che lavorano non in competizione, ma a complemento e supporto della consolidata tradizione cooperativa del territorio.

La parte dedicata alla vendita diretta occuperà circa 2.500 metri quadrati di superficie e coinvolgerà circa 50 espositori provenienti da tutta la regione alpina. Tra le altre cose, si potrà scoprire tutto ciò che serve per un packaging accattivante e per una lavorazione moderna del latte, nonché le popolari macchine self-service. Di particolare interesse saranno poi le stalle mobili e automatizzate per polli, esposte in Alto Adige per la prima volta.

Convegno Gallo Rosso
Stimolante attrazione per i visitatori sarà inoltre il terzo convegno organizzato dal Gallo Rosso (Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi) sulla commercializzazione diretta dei prodotti agricoli, in programma venerdì 8 novembre, dalle 9 alle 12, presso il MEC Meeting & Event Center Alto Adige. A Dominik Flammer è affidato il primo intervento: pluripremiato scrittore ed economista svizzero, si occupa di storia dell’alimentazione da trent’anni, concentrando il suo lavoro sul patrimonio culinario della regione alpina e in particolare sulla stretta collaborazione tra agricoltura e gastronomia. In sede di congresso, fornirà un’interessante panoramica sull’ampia varietà di prodotti che fanno parte della cultura gastronomica alpina e spiegherà, attraverso alcuni esempi, come questi possono essere commercializzati con successo.

Anche Britta Marbs, consulente ed esperta di marketing diretto, relazionerà sul tema “vendite di successo”, concentrandosi sugli aspetti da considerare quando si ha a che fare con i propri ospiti di casa, con i clienti al mercato contadino o con importanti partner commerciali. Infine, due contadini altoatesini, Christian Giovanett di Termeno e Franz Innerhofer di Verano, presenteranno e racconteranno la vendita diretta all’interno del loro stesso maso.

AGRIALP 2019

Da giovedì 7 a domenica 10 novembre  8:30 – 18  Fiera Bolzano
Biglietti: 9 euro intero;  5 euro over 65 e bambini 7-15 anni; gratis bambini fino a 6 anni
Mostra zootecnica: sabato 9 e domenica 10 novembre presso il Centro Commercializzazione Bestiame, Via Galvani, 4
Parcheggio visitatori sul tetto del padiglione: 1 euro 30 minuti
Per raggiungerci consigliamo l’utilizzo dei mezzi pubblici. In treno: linea Bolzano-Merano, fermata Bolzano Sud. Con il bus urbano: linee 10 A/B oppure 18 dalla stazione centrale di Bolzano.

Informazioni: www.agrialp.com 



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136