Ad
a
Ad
Ad
a
Ad


Poco più di due mesi al 52° Trofeo Vallecamonica

venerdì, 24 marzo 2023

Lozio – L’Automobile Club Brescia conferma che il lavoro organizzativo per lo svolgimento del 52° Trofeo Vallecamonica prosegue senza sosta. Il quarto appuntamento del Campionato Italiano Velocità Montagna 2023, valido anche per il Trofeo Italiano Velocità Montagna Nord, si svolgerà dal 26 al 28 maggio 2023 pronto a scrivere un’altra emozionante pagina della sua storia.

La manifestazione coinvolgerà la splendida Valle Camonica con i comuni di Malegno, Ossimo e Borno oltre alle amministrazioni di Lozio e Cividate Camuno offrendo un’esperienza sportiva unica ai concorrenti e uno spettacolo senza pari al pubblico. La Valle Camonica è una zona di grande fascino, situata tra le montagne della Lombardia, caratterizzata da un paesaggio unico e incontaminato. Il territorio, con i suoi panorami mozzafiato e le sue strade panoramiche è perfetto per una competizione di velocità in salita come il Trofeo Vallecamonica dove la tradizione motoristica è radicata da sempre.

Il Trofeo Vallecamonica ha una lunga tradizione nel mondo delle corse automobilistiche. Nato nel 1964, l’evento è diventato uno degli appuntamenti più importanti per gli appassionati di sport motoristici in Italia. Nel corso degli anni la manifestazione ha ospitato piloti di fama internazionale e ha visto la partecipazione di numerose vetture da competizione di alto livello.

Il programma verrà ufficializzato nelle prossime settimane con orari e dettagli che riprenderanno, seppure con qualche novità, la consueta logistica delle ultime edizioni. Invariato il percorso nella sua lunghezza da 8,55 chilometri e giudicato da moltissimi piloti uno dei più completi d’Italia. Il weekend di gara sarà inoltre completato da eventi a corollario che la stessa comunità della Valle Camonica organizza per celebrare il gradito ritorno della competizione.

Il Trofeo Vallecamonica è un evento di grande importanza per la nostra Regione, per il mondo delle corse automobilistiche e chiaramente per l’Automobile Club Brescia – ha commentato il Presidente dell’Automobile Club Brescia, Cav. Aldo Bonomi. Siamo orgogliosi di organizzare questa manifestazione che richiama ogni anno un numero sempre crescente di appassionati. La Valle Camonica offre uno scenario naturale unico, capace di valorizzare al meglio le performance dei piloti e di offrire un’esperienza indimenticabile ai partecipanti e agli spettatori. L’evento sarà anche in questa occasione uno straordinario strumento di promozione territoriale proprio nell’anno in cui Brescia, con Bergamo, è stata nominata Capitale della Cultura“.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136