Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Valtellina, raffica di ritiri patente per guida in stato d’ebbrezza

giovedì, 14 novembre 2019

Sondrio – Raffica di ritiri patente per guida in stato d’ebbrezza. Lo scorso fine settimana pattuglie del Comando Sezione Polizia Stradale di Sondrio hanno realizzato servizi mirati finalizzati al contrasto della guida in stato di alterazione da sostanze alcoliche, che hanno interessato il territorio della Media Valtellina.

Sono state accertate in tutto sette violazioni per guida in stato d’ebbrezza alcolica, tutte aventi rilevanza penale e comportanti la denuncia dei responsabili alla competente autorità giudiziaria.

Le fattispecie sopra menzionate sono state riscontrate in soggetti, sei maschi e una femmina, che circolavano alla guida aventi tasso alcolemico superiore ai limiti di legge. In particolare, il risultato della prova etilometrica effettuata su cinque conducenti  ha presentato un tasso compreso tra 0,5 e 0,8 g/l (art. 186 c. 2 lett. b del Codice della Strada), mentre in due casi il test ha presentato un risultato superiore (art. 186 c. 2 lett. c del Codice della Strada), comportando in aggiunta l’applicazione della sanzione amministrativa accessoria del sequestro del veicolo.

Tutti i soggetti sono stati sottoposti all’immediato ritiro della patente di guida per la conseguente sospensione. Il riottenimento del documento sopra menzionato è subordinato al superamento dell’apposito esame sostenuto presso la commissione medica competente.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136