Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


La Finanza multa aziende valtellinesi per prodotti ittici non regolari

martedì, 21 maggio 2019

Sondrio – Sono state multate anche aziende valtellinesi che commerciano prodotti ittici non regolari. I militari della Guardia costiera di Genova, nell’ambito dell’attività di controllo in materia di sicurezza alimentare, hanno svolto ispezioni ad aziende e operatori sul territorio nazionale.

In provincia di Sondrio, assistiti dal personale del servizio veterinario dell’Ats della Montagna,sono stati eseguiti una quindicina di sopralluoghi e sono state elevate altrettante sanzioni amministrative per un ammontare di oltre 40mila euro e il sequestro di 1.300 chili di prodotto ittico non conforme alle norme e sprovvisti di rintracciabilità. In un’azienda valtellinese i prodotti  erano abbandonati all’interno delle celle senza che gli operatori fossero in grado di dimostrarne la provenienza. La merce è stata posta sotto sequestro amministrativo e il titolare dell’azienda è stato multato.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136