Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Blitz anti-droga e sei espulsi: l’attività della Polizia di Brescia

sabato, 16 novembre 2019

Brescia – Continuano i servizi di controllo straordinario del territorio disposti dal Questore di Brescia e finalizzati al monitoraggio dei luoghi di possibile aggregazione per soggetti a rischio; i controlli e le indagini a tutto campo si sono maggiormente concentrati sulle aree esterne e limitrofe della stazione ferroviaria, sui parchi cittadini, sui locali commerciali interessati dalla presenza di persone senza fissa dimora, di soggetti dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti nonché di persone straniere irregolari sul territorio nazionale e che arrecano turbativa all’ordine e alla sicurezza pubblica.

Nel corso della settimana sono stati attuati quotidiani e mirati servizi straordinari di controllo del territorio a cui hanno partecipato equipaggi appartenenti alle diverse articolazioni della Questura di Brescia e del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia, unitamente ad equipaggi della Guardia di Finanza, dell’Arma dei Carabinieri e della Polizia Locale.

Durante i servizi, sono state identificate 104 persone, di cui 39 con precedenti di Polizia, e sono stati controllati tre esercizi commerciali.

Inoltre sono stati effettuati sequestri di sostanza stupefacente di tipo hashish per circa 7 grammi e marijuana per circa 3 grammi. Inoltre, gli espulsi di questa settimana sono sei: tre sono stati accompagnati direttamente alla frontiera, mentre degli altri tre, due con trattenimento presso il C.P.R. di Roma, e uno con trattenimento presso il C.P.R. di Caltanissetta.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136